La storia della casa di riposo

Casa di riposo

Fine ’800 - inizio anni ’60: la sede attuale della casa di riposo venne impiegata come collegio gestito dai Padri Salesiani.
1968 - anni’80: la struttura venne utilizzata come dormitorio per gli operai degli stabilimenti di Rivalta che attendevano la fine dei lavori di costruzione degli appartamenti loro destinati della zona per potersi ricongiungere alle proprie famiglie. Sembrerebbe che in quegli anni la struttura abbia ospitato anche 200 persone per volta.
Anni ’80 - ’90 l’edificio non fu più utilizzato per alcuno scopo. La pianta da cui prende il nome la Casa di Riposo a quel tempo aveva invaso con i suoi rami tutte le camere in abbandono dei vari piani.

Creazione di un centro per gli anziani
1990: con lo scopo di creare un centro per persone anziane furono iniziati i lavori di ristrutturazione. Data l’importanza storica l’edificio è stato ristrutturato cercando di valorizzare al massimo le caratteristiche architettoniche che l’hanno contraddistinto per secoli.
Da una osservazione più attenta si possono distinguere chiaramente:

  • una parte della struttura che risale al tardo Rinascimento formata sostanzialmente da due alti edifici che erano parti integrali delle mura del castello dei Nove Merli di Piossasco;
  • durante i lavori di ristrutturazione, quasi come fosse un dono prezioso della Casa, fu riscoperto un vecchio soffitto seicentesco passato indenne attraverso i secoli, che caratterizza l’attuale sala da pranzo della Casa di Riposo;
  • un'altra parte che risale alla fine dell’800, inizio ‘900 costruita dai Padri Salesiani. Da vecchie cartoline e immagini trovate negli archivi storici sappiamo che lo grandi logge coperte che contraddistinguono la facciata della Casa sono state costruite dopo il 1917.

Fin dall’inizio oltre al rispetto dei vincoli architettonici dati dall'edificio, lo staff di progettazione ha cercato di creare una struttura che fosse fruibile da qualunque tipologia di anziani dagli autosufficienti ai non autosufficienti; attraverso tutti i parametri dettati dalle linee guida per gli edifici dedicati alle persone portatrici di disabilità sono stati creati ambienti privi di barriere architettoniche e rispettosi delle norme che regolano il settore della terza età piemontese.

1992: nasce la casa di riposo il Glicine
1992: nasce la Casa di Riposo per anziani IL GLICINE S.R.L. da una equipe di professionisti del settore che si occupa di fornire assistenza e cura alle persone anziane.
2008-2013: nel 2008 è partito il progetto di costruzione/ampliamento della struttura per un nuovo nucleo destinato ad anziani non autosufficienti; a giugno 2012 vengono gettate le fondamenta ed i lavori vengono ultimati nell’estate del 2013.

IL GLICINE - RSA | 1, Via San Giovanni Bosco - 10045 Piossasco (TO) - Italia | P.I. 06245600017 | Tel. +39 011 9064021   - Tel. +39 011 9042699 | Fax. +39 011 9042699 | info@ilglicinepiossasco.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite